Un servizio di consulenza sulla sicurezza serve per mettere a tua disposizione degli esperti nell’ambito della vigilanza privata, della sorveglianza, della security in generale. Un consulente della sicurezza è una persona che può dirti quali sono gli step da seguire per garantire la protezione migliore a te, i tuoi beni, i tuoi dipendenti o i tuoi familiari. Dopo aver ascoltato le tue necessità e analizzato la tua azienda, il tuo business o la tua casa dal punto di vista del rischio, un vero professionista saprà curare tutti i dettagli sulla base della sua esperienza e di una formazione dedicata.

Così come la sicurezza informatica per la protezione dei dati richiede l’intervento e la supervisione di esperti del settore che sono gli unici a poter prevedere e prevenire i rischi del caso, la security aziendale e la protezione dei beni materiali o immobili pubblici o privati necessitano di professionisti della sicurezza. Per la formazione del personale, la stesura di piani di azione, la previsione dei rischi, gli interventi da attuare, le installazioni di apparecchiature tecnologiche eventuali.

Il consulente della sicurezza vede ciò che tu non vedi

Il professionista dell’ambito della protezione e della vigilanza in questo senso è un po’ come un supereroe. Il concetto da ribadire è quello relativo alla sua formazione e la sua esperienza. Difatti, in assenza di superpoteri da fumetto, un esperto di questo calibro fonda il suo sesto senso su qualcosa di molto concreto. L’esperienza, l’addestramento, lo studio e la cura di numerose altre situazioni in cui ha determinato le linee guida da seguire per garantire la sicurezza in un determinato ambito.

Non è tutto qui. La presenza, alle spalle di un consulente, di un istituto di sicurezza ben strutturato può fare la differenza. Le agenzie di sicurezza che agiscono sul territorio da molto tempo hanno incorporato personale addestrato e capace della massima assistenza anche in fase di progettazione. Alcune, come Giama, sono giunte ad erogare anche internamente la formazione del personale.

Cosa può fare un consulente della sicurezza in concreto?

Il compito di un consulente esperto della sicurezza è quello di accompagnare il cliente in ogni fase del processo di Security, interagendo con le figure professionali dell’azienda. Questi professionisti qualificati sono formati per fornire un servizio di consulenza a 360°. Nella pratica, la consulenza di un esperto include interventi che iniziano già in fase di progettazione delle attività di vigilanza:

  • sopralluoghi preventivi
  • pianificazione
  • messa a punto della strategia
  • coordinamento dei processi e delle figure
  • gestione degli impianti tecnici

Come accennato prima, il supporto dell’agenzia di sicurezza privata può garantire dei vantaggi perché può garantire, ad esempio, la disponibilità ad effettuare sopralluoghi e ricognizioni presso il cliente a qualsiasi orario. O la possibilità di integrare i progetti di protezione di siti sensibili o istituzionali con le forze dell’ordine.

Come scegliere un consulente della sicurezza?

Due punti fondamentali vanno ponderati nella scelta delle persone a cui affidare la propria sicurezza o quella dell’azienda di famiglia, di una banca, di un museo, di un sito sensibile.

Primo: anche già nella fase di consulenza è bene informarsi sul trattamento dei dati sensibili. Serve la garanzia che tutte le informazioni ed i dati in possesso di agenzia di sicurezza o consulente vengano trattati in totale sicurezza e riservatezza per il cliente. Soprattutto che vengano trattati secondo le vigenti norme di legge in materia di Privacy.

In secondo luogo bisogna verificare che il personale a cui ci si affida sia in possesso di certificati ministeriali. Al di là della comprovata fedeltà aziendale (che non tutte le agenzie di sicurezza possono vantare) il personale esperto di sicurezza deve essere in possesso di titoli, attestati e requisiti necessari. Uno dei certificati più importanti è la Certificazione CERSA, validata dal Ministero degli Interni.

Insomma, fidarsi del proprio fiuto, ma come S. Tommaso fidarsi soprattutto di chi può dimostrare di avere i requisiti necessari, conquistati con il sudore. Al primo posto, in un ambito del genere, deve esserci l’esperienza perché un elemento fondamentale.

Summary
Consulente della sicurezza: come scegliere il migliore
Article Name
Consulente della sicurezza: come scegliere il migliore
Description
Quali caratteristiche deve avere un consulente della sicurezza o un istituto di sicurezza privata per garantirti un servizio impeccabile? La vigilanza è un lavoro per esperti, ma cosa vuol dire?
Author
Publisher Name
Giama S.r.l.
Publisher Logo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *